Giornalisti Nell’Erba 13° Edizione – Non Abbocco

“Sfatare i miti e le leggende che circondano il mondo del cibo è la nostra prossima missione – sostiene il direttore di gNe Paola Bolaffio – e per farlo, vogliamo coinvolgere, come nel nostro stile, i più giovani. La lotta alle bufale diventa ancor più efficace se fatta dalle nuove generazioni”.

Non abbocco” E tu? Mangi “bufale” o aggiungi la scienza in tavola? Disiformazione, misinformazione, miti, luoghi comuni, mode e leggende, fake news indigeste e pericolose su ciò che mangiamo, alleviamo, coltiviamo, corrono sui media mettendo a rischio la salute dell’informazione e molte volte anche quella, fisica, di chi “abbocca”.

È questo il tema scelto per la 
13° edizione del premio nazionale di giornalismo ambientale Giornalisti Nell’Erba, che si concluderà con la 
Giornata nazionale #GNE2019 
il 24 maggio nel centro storico di Frascati (Roma). Buone pratiche agricole, magari sostenibili, e lotta alle fake news alimentari e non solo, saranno infatti il punto di partenza per sviluppare i propri lavori da inviare alla redazione di gNe.
Un esercizio di sano giornalismo, con l’obiettivo di aggirare il rischio bufala
.

Grafica Giornalisti Nell'Erba
Grafica e Wb Design
Portfolio

Bilancio di Sostenibilità • Carlsberg Italia 2017

Il bilancio di sostenibilità di Carlsberg Italia 2017 mette in risalto l’attenzione alle persone e all’ambiente.

Ambizioni per un futuro più sostenibile fondate sugli SDGs ovvero gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (Sustainable Development Goals)

Carlsberg Italia presenta i suoi numeri di sostenibilità, un bilancio con riduzioni del consumo d’acqua, con 100% energia elettrica da fonti rinnovabili, con più di 11 milioni di kg di CO2 in meno in atmosfera, con l’obiettivo zero emissioni per tutti gli stabilimenti di Carlsberg Group al 2030. E con un piano di adattamento al cambiamento climatico, “una rarità virtuosa nel nostro Paese”, come dice Giorgio Zampetti, direttore generale di Legambiente continua a leggere su giornalistinellerba.it

Un futuro più sostenibile è possibile

 

Rebranding FIMA Federazione Italiana Media Ambientali

La Federazione Italiana Media Ambientali (Fima) è stata fondata da un ampio Comitato promotore il 24 aprile 2013 durante il “Festival internazionale del giornalismo” di Perugia. Ha lo scopo di promuovere e migliorare la comunicazione ambientale, diffondere la cultura della sostenibilità, anche in collaborazione con analoghe organizzazioni di altri paesi, concorrendo in questa maniera alla tutela e valorizzazione dell’ambiente

Scarica il Manuale FIMA